Impossibile trovare {{term}}. Riprova.

Domande frequenti degli investitori

Shareholder Information
Data Titolo documento PDF
Regus Audit Committee Guidelines Print
Regus Nomination Committee Guidelines Print
Regus Remuneration Committee Guidelines Print
Remuneration Statement
Data Titolo documento PDF
03/11/2015 Remuneration Statement Print

Cos'è un archivio?

La tua partecipazione in Regus è registrata su un registro degli azionisti. Il registro altro non è che un elenco dei nomi e degli indirizzi di tutti gli azionisti Regus e del numero di quote di ciascuno di essi. Il registro è custodito per conto di Regus da Capita Registrars ("l'Archivio"). L'Archivio Regus aggiorna il registro in caso di modifiche dei dati personali o relativi alle quote e si occupa inoltre di inviare gli assegni relativi ai dividendi e i certificati azionari.

Per legge, il registro è un documento pubblico che l'Archivio deve rendere disponibile, qualora richiesto, ai fini di eventuali accertamenti. La richiesta deve contenere nome e indirizzo della persone che richiede l'accesso, una dichiarazione dello scopo a cui serviranno le informazioni, se queste saranno condivise con terzi e, in tal caso, con chi e a quale scopo. Regus non fornirà a terzi i dati dei singoli azionisti, fatta eccezione nei casi in cui richiesto dalla legge.

Cosa devo fare con il mio certificato azionario?

Il certificato azionario dimostra la titolarità delle quote e pertanto deve essere custodito in un luogo sicuro. È necessario produrre il certificato qualora si desideri vendere tutte o una parte delle quote. Consigliamo di annotare separatamente i numeri di certificato e il numero di quote contenuti in ciascun certificato in caso di danni o smarrimento. I certificati azionari vengono spediti agli azionisti unicamente a loro rischio.

Cosa devo fare se cambio casa?

In caso di trasferimento verso un nuovo domicilio, è necessario informare i nostri archivi. Se sei registrato sul portale Capita Share (www.capitashareportal.com), puoi comunicare il tuo nuovo indirizzo accedendo al tuo Portfolio. Cosa serve:

  • nome e cognome dell'azionista e attuale domicilio
  • Codice investitore

Entrambe le informazioni sono disponibili sul certificato azionario, sul voucher dei dividendi o su qualunque altro genere di nostra corrispondenza.

In alternativa, puoi compilare un modulo di cambio indirizzo sul sito Web, www.capitaregistrars.com (Nota: il link aprirà la pagina in una nuova finestra del browser.) sotto "Azionisti e dipendenti", quindi "Opuscoli e moduli". Dopo aver compilato e firmato il modulo, è necessario spedirlo a Capita all'indirizzo Capita Registrars, The Registry, 34 Beckenham Road, Beckenham, Kent BR3 4TU.

Cosa devo fare se cambio nome?

In caso di cambio di nome, è necessario scrivere ai nostri archivi comunicando il nuovo nome e quello precedente. È necessario allegare una copia autenticata del certificato di matrimonio o dell'atto del cambio di nome, insieme al certificato azionario e ad eventuali assegni relativi ai dividendi non ancora corrisposti e che riportano il vecchio nome dell'intestatario. Gli archivi provvederanno quindi ad emettere nuovamente il certificato. Se hai anche cambiato indirizzo, consulta la sezione "Cosa devo fare in caso di cambio di domicilio?".

Come posso segnalare il decesso di un azionista registrato?

Se sei amministratore di un immobile, potrà essere necessario trasferire le quote a nome dei beneficiari o vendere la proprietà.

La prima cosa da fare è scrivere al nostro archivio all'indirizzo:

Capita Registrars, The Registry, 34 Beckenham Road, Beckenham, Kent BR3 4TU

Verrà quindi apposta una nota temporanea sul registro per garantire che, ove possibile, non vengano emessi ulteriori pagamenti di dividendi a nome dell'azionista. L'archivio invierà inoltre i moduli da compilare. Ti invitiamo a contattare i nostri archivi per iscritto o telefonicamente per ricevere istruzioni dettagliate in merito alla procedura.

Ho smarrito il mio assegno relativo ai dividendi: come posso ottenerne uno sostitutivo?

Se dovessi smarrire un assegno prima di aver avuto la possibilità di versarlo sul tuo conto corrente bancario, ti invitiamo a contattare per iscritto i nostri archivi. Capita potrà quindi emettere un nuovo assegno sostitutivo. Ti ricordiamo che potresti incorrere in costi amministrativi.

Il mio assegno relativo ai dividenti è scaduto.

Se invii l'assegno scaduto ai nostri archivi, questi provvederanno a emetterne uno nuovo. Ti ricordiamo che potresti incorrere in costi amministrativi.

Posso richiedere il pagamento dei dividendi sul mio conto corrente bancario?

Questo è possibile con la maggior parte dei conti bancari nel Regno Unito. Talvolta vi si fa riferimento come "istruzioni di pagamento" o "mandato di dividendo". Il mandato dei dividendi è un'operazione semplice: i dividendi saranno versati sul tuo conto alla data del pagamento e le informazioni sulle tasse relative ai dividendi ti saranno inviate al tuo domicilio.

Se sei registrato su Capita Shareportal, puoi fornire le istruzioni online.

Se preferisci inviare istruzioni scritte, oppure se la tua proprietà è cointestata o è una proprietà aziendale, devi stampare il modulo di istruzione dei dividendi dal link "moduli", compilarlo e spedirlo al nostro archivio.

L'archivio farà il possibile per registrare la tua richiesta di mandato in tempo per il prossimo dividendo. Tuttavia, la titolarità ai dividendi viene solitamente calcolata uno o due mesi prima che il dividendo venga effettivamente pagato. Se la tua richiesta viene ricevuta dopo questo periodo, riceverai il dividendo con il tuo metodo di pagamento esistente, ma l'archivio garantirà la registrazione delle tue istruzioni ai fini del pagamento successivo.

Gli azionisti con domicilio al di fuori del Regno Unito devono andare sul sito www.capitashareportal.com in "azionisti e dipendenti", Pagamenti internazionali, per scaricare un apposito modulo di mandato per il paese di residenza.

Posso acquisire i miei dividendi sotto forma di azioni piuttosto che di contanti?

Attualmente non è possibile fare questo.

Cosa significano i termini "ex dividendo" e "data di registrazione"?

Prima di annunciare ciascun dividendo e a seguito di consultazione con la Borsa di Londra, stabiliamo una data alla quale le nostre quote saranno vendute senza titolarità ai dividendi. In questo caso si parla di "ex dividendo". Prima di tale data si parla invece di "cum dividendo".

Se acquisti quote prima della data di ex dividendo hai diritto a ricevere il dividendo annunciato di recente. Se acquisti in quella data o successivamente, nel periodo ex dividendo, quel dividendo spetta al proprietario precedente.

Il dividendo viene corrisposto agli azionisti in base al numero quote possedute sullo stesso registro alla scadenza ("data di registrazione"). La data di registrazione cade attualmente due giorni dopo la data ex dividendo. Se ricevi un dividendo e hai di recente venduto le tue quote e pertanto non sei sicuro della tua titolarità, puoi contattare l'agente che ti ha rappresentato in fase di vendita. A seconda dei termini della vendita, il dividendo potrebbe essere corrisposto al nuovo possessore.

Come posso trasferire i miei dividendi a un amico o un conoscente?

Se desideri donare o vendere le tue quote a un tuo conoscente, puoi trasferirne la proprietà utilizzando un "modulo di trasferimento titoli". Tale modulo può essere scaricato dal sito Web del nostro Archivio www.capitashareportal.com (Nota: il link aprirà la pagina in una nuova finestra del browser.) in ‘Opuscoli e moduli’. Dopo aver compilato e firmato il modulo, puoi inviarlo via posta a Capita Registrars.

Il mio certificato azionario è stato smarrito/rubato: come posso ottenerne uno sostitutivo?

In caso di smarrimento del certificato azionario, sei tenuto a informare quanto prima i nostri archivi. Puoi farlo per iscritto o telefonicamente. Capita ti illustrerà quindi come ottenere un duplicato del certificato. A seconda del valore delle quote rappresentate dal certificato azionario, potrebbe essere richiesto il pagamento di una commissione.

In caso di furto del certificato azionario, è necessario rivolgersi alla polizia e ottenere un numero di riferimento della denuncia. Una volta ottenuto questo, devi scrivere a Capita informando del furto e citando il numero di riferimento della denuncia. Capita ti illustrerà la procedura da seguire.